Lilypie - Second Birthday

martedì 17 luglio 2012

Una giornata normale

Oggi dopo tanto tempo ho passato una giornata normale... normale nel senso che siamo usciti e siamo andati in piscina e ci siamo divertiti non "nonostante" il bimbo, ma "con" il bimbo.

Un bambino piccolo e' bellissimo, e io LG lo amo da morire, ma non posso negare che e' faticoso, e anche un po' noioso.
Anche se ho spesso compagnia, passare le giornate solo a curare lui non e' facile...

E invece oggi, con il maritozzo a casa, abbiamo passato una gran bella giornata giocando con lui, e divertendoci, e riscoprendoci come famiglia.
Momenti molto belli ovviamente ce ne sono gia' stati, ma oggi davvero non ho trovato un momento brutto/noioso/faticoso in tutta la giornata.

Sicuramente d'ora in poi sara' sempre meglio :)

E ora vado a dormire contenta, sperando che domani mattina LG non mi faccia rimangiare tutto quello che ho detto.
Anche perche' LG stremato dalla piscina dorme dalle 21.30, quindi secondo i suoi ritmi si dovrebbe svegliare alle 4.00!!!

giovedì 12 luglio 2012

vaccini e febbre

Uffi ieri abbiamo fatto il secondo richiamo dei vaccini e il pomeriggio il piccolino ha avuto la febbre a 37.8! L'altra volta non era successo...

Sentirlo cosi' caldo e vederlo tanto mogio mi ha fatto impressione...

mercoledì 11 luglio 2012

nanna da solo!

Mamma mia che caldo in questi giorni, si boccheggia e manca la voglia di fare qualsiasi cosa!

Il piccolino poi il caldo lo soffre proprio: si lagna perche' vuole essere preso in braccio, ma poi ha caldo (giustamente) e si lagna finche non lo mettiamo giu'... e poi ricomincia!

Pero' continua ad essere un bambino buono buono, a parte rari momenti sembra di avere un bambolotto per casa.
E' sempre sempre sempre sorridente, mi fa morire!

E ieri sera... per la prima volta ha fatto tutte le ninne nella sua stanzetta solo soletto, nel lettino da grande.
Non mi sembra che la cosa lo abbia disturbato piu' di tanto, diciamo che per lui e' stato indifferente, mentre per me e' stata proprio dura.
Scansare la culletta dal suo posto a fianco al mio letto mi ha fatto un po' male... Da un lato mi piace tanto vederlo crescere e fare progressi, dall'altro vorrei congelare il tempo in questo periodo, dove siamo io e lui sempre, in una bolla di amore e latte e coccole che non vorrei si sgonfiasse mai.

Saro' scema ma anche pensare i cominciare lo svezzamento la settimana prossima mi fa sentire male: sono gelosa all'idea che qualcun altro possa dargli da mangiare, mi fa sentire inutile!