Lilypie - Second Birthday

giovedì 29 novembre 2012

Dieta

La mia amica Francy di http://avventuragravidanza.blogspot.it/ mi sollecita sulla dieta...

Ok faccio outing anch'io: dopo il parto mi rimangono ancora 10 kg sul groppone, che devo perdere assolutamente e mi ero messa in testa di partire dalla settimana scorsa.

Purtroppo il mix fatale denti-raffreddore mi ha indotto a strafogarmi di nutella per superare le mie notti sveglia, e questa settimana non sono riuscita a dimagrire, peccato perchè invece durante i pasti ero stata brava.
Da oggi si ricomincia, stamattina pesata settimanale: 76 kg!
Obiettivo da sogno: 64, come il giorno del mio matrimonio!
Obiettivo realistico: 66, in forma e facile da mantenere (spero anche da raggiungere)

Tempi: beh direi entro giugno no?

A giovedì per la prossima pesata settimanale!

giorni pesanti

Sono giorni un po' duri, perchè LG sta mettendo il primo dentino e perchè ha una brutta tosse e il raffreddore.
Più che giorni duri diciamo che sono notti dure, LG ci aveva abituato abbastanza bene, e invece ora sono tre notti che fa le bizze...poverino quanto soffre!

Nel frattempo si continua a lavorare e aspettiamo con ansia le vacanze di Natale, quando io e il Maritozzo riusciremo a ritaglairci un po' di tempo per noi e ce ne andremo a fare un bel WE a Praga!

venerdì 23 novembre 2012

Tanto amore da star male

Sapete, c'è una cosa che mi sconvolge da quando sono diventata mamma...è l'amore incondizionato, puro, totalizzante che provo nei confronti di mio figlio.

Ora non riesco a non sentirmi inadeguata nei confronti di MIA madre, perchè se penso che anche lei prova per me quello che io provo per LG, mi rendo conto di quanto mi ha dato, e del male che a volte le ho fatto inconsapevolmente e non.
E' come se mi sentissi in imbarazzo ad aver scoperto quanto è grande il suo amore per me, come se avessi scoperto un suo lato intimo e personale, qualcosa che potevo immaginare, ma non potevo arrivare a capire prima di provarlo a mia volta.

lunedì 19 novembre 2012

rivincite

Oggi non parlerò di LG, ma di una questione che mi “rovina” la vita da 2-3 anni ormai.
Quando ho conosciuto il Maritozzo, lui lavorava insieme ad un altro ragazzo in una società di pallavolo. Negli anni hanno preso questa piccola società e l’hanno trasformata in qualcosa di grande, con tantissimi iscritti, una grande famiglia che regalava tante soddisfazioni, ma che ovviamente non conosceva serate libere, o ponti durante l’anno, o sabati e domeniche.
A livello economico con la pallavolo si vive, ma non si diventa certo ricchi, ma a un certo punto l’amore per lo sport e i ragazzi, e la passione ti spingono a far bene non solo per guadagnare sempre di più, ma per il gusto di qualcosa di bello.
Un brutto giorno il presidente della società ha deciso che ormai non aveva più bisogno di loro, e che voleva spremere più soldi possibile ai ragazzi, senza ricordarsi che per far bene nelle cose ci devi investire altri soldi continuamente, che nulla va avanti da solo.
Ha cacciato il Maritozzo e il suo amico, e ha cominciato a comportarsi da persona cattiva, non permettendo agli atleti di cambiare squadra se non a fronte di pagamento di grosse somme di denaro (e non parliamo di atleti di serie A, ma di squadre giovanili  di quartiere), e ostacolando a livello politico in tutti i modi il Maritozzo e l’amico che si sono rimboccati le maniche e hanno cercato di ricreare da zero una nuova società come piace a loro.
Ieri, dopo un’attesa di 3 anni, il Maritozzo ha iniziato il campionato con il suo gruppo di atlete storiche, che dopo anni di discussione e dispute sono riuscite a “strappare” il loro cartellino al presidente cattivo (sempre a pagamento ovviamente).
Un momento di emozione a rivederle in campo tutte insieme, una bella vittoria sul campo e una piccola rivincita verso il presidente cattivo. Che purtroppo grazie ai suoi agganci politici continua a metterci i bastoni tra le ruote, ma che io sono sicura che prima o poi il KARMA lo ripagherà come si merita!

martedì 13 novembre 2012

9+9

Ricordo che quando stavo ancora aspettando, lessi il post di una mamma che al compimento del 9° mese aveva realizzato che il suo bimbo era stato fuori da lei lo stesso tempo che era stato dentro.

Oggi LG compie 9 mesi, e da domani potremo dire che avrai passato più tempo nel modno che nella mia pancia. Però il tuo tempo nel mondo è sempre vicino a me, e il mondo da quando ci sei tu, almeno per me, è diventato un posto migliore.

Tu che gattoni velocissimo e cammini se hai un appoggio, tu che appena mi vedi ti arrampichi sulle mie gambe perchè vuoi venirmi in braccio, e mi dai un bacio che, dopo una giornata di lavoro, mi rimette al mondo.

Tu che sei un mangione, e che vorresti toccare e assaggiare tutto, ma che ancora non hai nemmeno un dentino.

Tu che non riesco a immaginarti diverso da come sei, mi sembra di non ricordare com'eri da piccolo, e non so indovinare come sarai da grande, perchè sei perfetto come sei, in ogni momento.

Tu che non potevi non essere tu, se ti avessi potuto scegliere da un catalogo non avrei potuto scegliere di meglio.

Io ti amo ogni secondo di più, tanti auguri amore mio!

mercoledì 7 novembre 2012

gestione bollette in famiglia

Il Maritozzo è un po' pigro a casa. No in realtà è tanto tanto pigro a casa.
Non so se sia colpa dei suoi genitori che l'hanno abituato male o se sia solo indole ma...in pratica non fa nulla, e dice che odia qualsiasi tipo di lavoro domestico.
Quindi siamo giunti a un compromesso: a casa faccio TUTTO io (con l'aiuto di una signora una volta a settimana), però lui si deve occupare delle questioni fuori casa: bollette, meccanico, riunioni di condominio etc.

Però sulle bollette abbiamo un problema. Lui le paga, ma poi si rifiuta di mettere le ricevute nel raccoglitore, e me le molla sopra la scarpiera. Io puntualmente mi scordo, e quindi va a finire che me le perdo!
Ora ci è arrivata la notifica di una bolletta di 123 € che dicono che non abbiamo pagato, e la ricevuta l'abbiamo ritrovata per miracolo sotto la scarpiera!

Ma dico io, che gli ci vuole a metterle nel raccoglitore! Ho capito che a casa metto in ordine io, ma le bollette le paghi tu!

sono esagerata io????

martedì 6 novembre 2012

Volley, sempre volley, fortissimamente volley

Dopo la brevissima parentesi nel pilates di cui vi ho parlato, e una ancor più breve parentesi tennistica, talmente breve che non ho nemmeno fatto in tempo a parlarne, sono tornata al mio primo amore!

Mi ha contattata una mia vecchia compagna di squadra che ha organizzato una squadra amatoriale mista che giocherà una sola volta a settimana, tanto per divertirsi. Come fare a dire di no? E' esattamente il grado di impegno e tempo che mi sento di poter togliere a LG per ritagliarmi del tempo per me. Sono contentissima!

Sono già stata al primo allenamento, ora mi fanno male tutti i muscoli e ho un dito che più nero non si può, ma sono soddisfazioni!

Peccato solo che il Maritozzo non possa venire con me, perchè il venerdì sera, quando noi giochiamo, lui lavora...tra l'altro è pure un po' geloso degli altri "maschi" che ci sono, e questo mi fa pure piacere, se devo essere sincera!

lunedì 5 novembre 2012

we di fuoco

Inizialmente non dovevo fare il ponte, causa impegni lavorativi non prorogabili. alla fine siamo riuscite a sbrigarci tutto entro mercoledì sera, e quindi il venerdì ce lo siamo preso libero.
Forse sarebbe stato meglio lavorare!

Ho passato un Week end di fuoco, non siamo mai riusciti a stare da soli tranquilli a casa, volevo andare a fare un po' di shopping invernale per il pupo e non sono riuscita a trovare nemmeno un'oretta di tempo per uscire!

Abbiamo ricvuto visite di parenti, amici, nonni etc che puntualmente vengono a casa e non si smuovono più! Complice di questo mio marito, che adora invitare gente a casa e che insiste affinchè si fermino ancora, e poi un altro po', e poi ancora e ancora. Non li farebbe mai andare via!

Da un lato sono contenta quando vedo tutte queste persone che vogliono bene a LG, che vogliono giocarci, e soprattutto quiando vedo lui come è socievole e sta volentieri con tutti (ma sempre butta un ochio a vedere se ci sono).
Dall'altro lato vorrei che le persone capissero che è vero che magari loro non vedono LG da una settimana, ma è pure vero che noi abbiamo praticamente la lista prenotazione di chi ci vuole venire a trovare!
Non posso organizzare la mia vita in base a: in nonni materni non lo vedono da 7 giorni, poi tocca ai paterni che lo tengono di giorno durante la settimana, ma nel week end non li puoi lasciare da soli visto che si sono trasferiti a roma per stare con te, poi l'amica che non lo vede da 10 giorni, poi la zia perchè ci ha fatto un regalo, poi il padrino perchè è una figura importante, poi si ricomincia con i nonni perchè sono passati altri 5 giorni...E' un delirio!
Forse dovrei inserire in queste liste anche il tempo da soli io, il Maritozzo e LG, così da essere sicura di avere un po' di tempo per noi!