Lilypie - Second Birthday

venerdì 21 dicembre 2012

una bella sorpresa

Capita che il lavoro, in questo periodo, sia un problema di livello mondiale.
Capita che poi in Italia, per una donna con figli, le discriminazioni sul lavoro non si sprechino.
Capita che alla sottoscritta l’anno scorso, mentre era in maternità, è stata negata una promozione che le spettava di diritto, e che io mi sono molto arrabbiata per questo.
Poi capita che ti arriva una mail del direttore del personale, che ti dice di passare in ufficio perchè ti deve dare una bella notizia.  E la promozione te la dà quando meno te l’aspetti, quando teoricamente non si potrebbe perché da noi le promozioni si fanno solo ad aprile, e mai durante altri momenti dell’anno, ma per te si è fatto un’eccezione, perché visto che non te la potevano dare mentre eri in maternità, non hanno voluto farti aspettare troppo.
Capiamoci, non è che io sia un genio al lavoro, sono una persona normale che si impegna, come tante altre. E la mia società è anche piuttosto maschilista, e a ragione: purtroppo con orari di lavoro 9-21.00, gioco forza le donne quando fanno figli si tirano fuori e rallentano.
Però ogni tanto ci sono dei gesti di umanità, giustizia e meritocrazia che ti fanno bene, sia al morale, sia al portafogli!
Non voglio dire che è un regalo di Natale, perché so di essermelo guadagnato tutto. Però diciamo che ci avevo messo una pietra sopra, a dover aspettare almeno un altro anno. E invece stavolta niente discriminazioni.
Forse il problema è che casi come questo sono l’eccezione, e non la regola, ma per una volta sono contenta di essere l’eccezione!

1 commento:

iris ha detto...

beh è una bella soddisfazione. Penso che a livello personale sia davvero appagante. Beata te. I miei titolari non riconoscono assolutamente il valore del lavoro di noi dipendenti...E' molto brutto lavorare in quel clima...
auguri di buon anno!