Lilypie - Second Birthday

venerdì 21 dicembre 2012

una bella sorpresa

Capita che il lavoro, in questo periodo, sia un problema di livello mondiale.
Capita che poi in Italia, per una donna con figli, le discriminazioni sul lavoro non si sprechino.
Capita che alla sottoscritta l’anno scorso, mentre era in maternità, è stata negata una promozione che le spettava di diritto, e che io mi sono molto arrabbiata per questo.
Poi capita che ti arriva una mail del direttore del personale, che ti dice di passare in ufficio perchè ti deve dare una bella notizia.  E la promozione te la dà quando meno te l’aspetti, quando teoricamente non si potrebbe perché da noi le promozioni si fanno solo ad aprile, e mai durante altri momenti dell’anno, ma per te si è fatto un’eccezione, perché visto che non te la potevano dare mentre eri in maternità, non hanno voluto farti aspettare troppo.
Capiamoci, non è che io sia un genio al lavoro, sono una persona normale che si impegna, come tante altre. E la mia società è anche piuttosto maschilista, e a ragione: purtroppo con orari di lavoro 9-21.00, gioco forza le donne quando fanno figli si tirano fuori e rallentano.
Però ogni tanto ci sono dei gesti di umanità, giustizia e meritocrazia che ti fanno bene, sia al morale, sia al portafogli!
Non voglio dire che è un regalo di Natale, perché so di essermelo guadagnato tutto. Però diciamo che ci avevo messo una pietra sopra, a dover aspettare almeno un altro anno. E invece stavolta niente discriminazioni.
Forse il problema è che casi come questo sono l’eccezione, e non la regola, ma per una volta sono contenta di essere l’eccezione!

giovedì 20 dicembre 2012

Da dove cominciare?

Sono due giorni zeppi zeppi di novità, che non mi va di mettere in un post solo, perchè voglio che ogni cosa abbia la sua giusta importanza.
Ma da dove comincio?
Iniziamo dalle cose più banali: la dieta! nelle ultime settimane ho perso solo 300 gr, quindi sono a un totale di 1,3 kg persi. E' poco rispetto a quanto mi spettavo, ma visto il periodo pieno di cene, brindisi aperitivi etc mi reputo già soddisfatta che non sono ingrassata!

E poi oggi è ilmio compleanno!
30 tondi tondi, tanti auguri a me!

giovedì 13 dicembre 2012

10 mesi

Amore della mamma, gamberetto mio, oggi alle 18.55 saranno 10 mesi che ti sei affacciato al mondo.
Sei arrivato in modo gentile, quasi a non voler disturbare, ma lo stesso hai sconvolto le nostre vite, e sei stata la cosa più bella che ci sia mai capitata.
Oggi sei una personcina con un carattere ben preciso, e noi ti amiamo per ogni tuo aspetto, anche quelli che ci fanno impazzire, e non vediamo l’ora di scoprire cosa sarai domani, perché ogni giorno porta tanti progressi e tanti cambiamenti.
A 10 mesi ormai mangi le pappe senza fare storie, anzi sei un gran mangione e non lasci un briciola neanche a pagarti. La cosa che ami di più in assoluto sono i mandarini, che ti mangi da solo raccogliendo i pezzettini sul tavolo, e guai se qualcuno osa sbucciarsene uno e non dartene un pezzetto!
Sui dentini sei ancora un po’ timido, ne hai solo uno, ma che ci ha fatto penare con febbre, raffreddore e due notti insonni. Speriamo i prossimi siano meglio eh?
Ormai ti muovi spedito a 4 zampe e ti arrampichi su qualsiasi mobile: quello della tv non ha più segreti per te, mentre la tua conquista più recente è stata arrampicarsi dal seggiolone a sopra il tavolo…considerando che nel seggiolone ti avevo anche legato!
E poi  ti alzi in piedi da solo e cammini appoggiato a qualsiasi cosa. Muri, divano, mobili, passeggino, giocattoli, manine. Mi sa che tra poco ti lancerai!
Odi la macchina con tutto te stesso, ma ti piace andare in giro in passeggino, soprattutto al supermercato dove tiri giù dagli scaffali tutto quello che ti capita a portata di mano.
Odi anche essere cambiato, sembri un’anguilla e non c’è verso di farti stare fermo.
Mi dai tanti tanti baci, e ora inizi anche a mordermi, con quel piccolo dentino che è uscito!
E domani? Cosa farai di nuovo domani?

giovedì 6 dicembre 2012

1 down, 9 to go!

Dopo la prima settimana di dieta ho perso 1 kg esatto esatto, e ora sono a 75.1!

Sono stata attenta? abbastanza, ma onestamente ci sono state un paio di occasioni in cui ho sgarrato, e potevo fare meglio. però sono soddisfatta e continuo così, anzi, questa settimana voglio essere più rigida!

E tu Francy come è andata ?

lunedì 3 dicembre 2012

come volevasi dimostrare

Sottotitolo in romano: So' tutti froci con il c..o degli altri!

Inanzitutto perdonatemi la volgarità del sottotitolo, ma questa volta sono proprio arrabbiata (e non ho assolutamente nulla contro gli omosessuali, è solo che il detto ci stava proprio bene. Io sono anche pro matrimonio e adozioni alle coppie omo, quindi non mi crocifiggete per una licenza poetica ok?)

Sapete che ci sono state molte discussioni per quanto riguarda il nome da dare a LG, discussioni legate al fatto che il Maritozzo voleva assolutamente dargli il nome di suo padre. Il maritozzo in questo è sempre stato sostenuto dalla sorella, che anche lei è favorevole a queste tradizioni.

Ora la sorella è incinta e dal giorno del test positivo aveva sempre detto che se era femmina l'avrebbe chiamata con il nome di sua madre, addirittura già ce la chiamava in quel modo nella pancia. Venerdì riceve i risultati dell'amniocentesi con la conferma che la bimba sarà una femmina. Ieri ci annuncia che ci ha ripensato e non la chiamerà più come la mamma, perchè al compagno il nome non piace e perchè è un po' difficile da portare per una bimba.

MA COME???? Quando toccava a me bisognava dargli per forza il nome del nonno anche se era orrendo perchè la tradizione era più importante di tutto, e ora per te non vale più????

Comunque sono contenta per la nipotina che almeno si beccherà un bel nome, e soprattutto un nome che sia solo suo!


giovedì 29 novembre 2012

Dieta

La mia amica Francy di http://avventuragravidanza.blogspot.it/ mi sollecita sulla dieta...

Ok faccio outing anch'io: dopo il parto mi rimangono ancora 10 kg sul groppone, che devo perdere assolutamente e mi ero messa in testa di partire dalla settimana scorsa.

Purtroppo il mix fatale denti-raffreddore mi ha indotto a strafogarmi di nutella per superare le mie notti sveglia, e questa settimana non sono riuscita a dimagrire, peccato perchè invece durante i pasti ero stata brava.
Da oggi si ricomincia, stamattina pesata settimanale: 76 kg!
Obiettivo da sogno: 64, come il giorno del mio matrimonio!
Obiettivo realistico: 66, in forma e facile da mantenere (spero anche da raggiungere)

Tempi: beh direi entro giugno no?

A giovedì per la prossima pesata settimanale!

giorni pesanti

Sono giorni un po' duri, perchè LG sta mettendo il primo dentino e perchè ha una brutta tosse e il raffreddore.
Più che giorni duri diciamo che sono notti dure, LG ci aveva abituato abbastanza bene, e invece ora sono tre notti che fa le bizze...poverino quanto soffre!

Nel frattempo si continua a lavorare e aspettiamo con ansia le vacanze di Natale, quando io e il Maritozzo riusciremo a ritaglairci un po' di tempo per noi e ce ne andremo a fare un bel WE a Praga!

venerdì 23 novembre 2012

Tanto amore da star male

Sapete, c'è una cosa che mi sconvolge da quando sono diventata mamma...è l'amore incondizionato, puro, totalizzante che provo nei confronti di mio figlio.

Ora non riesco a non sentirmi inadeguata nei confronti di MIA madre, perchè se penso che anche lei prova per me quello che io provo per LG, mi rendo conto di quanto mi ha dato, e del male che a volte le ho fatto inconsapevolmente e non.
E' come se mi sentissi in imbarazzo ad aver scoperto quanto è grande il suo amore per me, come se avessi scoperto un suo lato intimo e personale, qualcosa che potevo immaginare, ma non potevo arrivare a capire prima di provarlo a mia volta.

lunedì 19 novembre 2012

rivincite

Oggi non parlerò di LG, ma di una questione che mi “rovina” la vita da 2-3 anni ormai.
Quando ho conosciuto il Maritozzo, lui lavorava insieme ad un altro ragazzo in una società di pallavolo. Negli anni hanno preso questa piccola società e l’hanno trasformata in qualcosa di grande, con tantissimi iscritti, una grande famiglia che regalava tante soddisfazioni, ma che ovviamente non conosceva serate libere, o ponti durante l’anno, o sabati e domeniche.
A livello economico con la pallavolo si vive, ma non si diventa certo ricchi, ma a un certo punto l’amore per lo sport e i ragazzi, e la passione ti spingono a far bene non solo per guadagnare sempre di più, ma per il gusto di qualcosa di bello.
Un brutto giorno il presidente della società ha deciso che ormai non aveva più bisogno di loro, e che voleva spremere più soldi possibile ai ragazzi, senza ricordarsi che per far bene nelle cose ci devi investire altri soldi continuamente, che nulla va avanti da solo.
Ha cacciato il Maritozzo e il suo amico, e ha cominciato a comportarsi da persona cattiva, non permettendo agli atleti di cambiare squadra se non a fronte di pagamento di grosse somme di denaro (e non parliamo di atleti di serie A, ma di squadre giovanili  di quartiere), e ostacolando a livello politico in tutti i modi il Maritozzo e l’amico che si sono rimboccati le maniche e hanno cercato di ricreare da zero una nuova società come piace a loro.
Ieri, dopo un’attesa di 3 anni, il Maritozzo ha iniziato il campionato con il suo gruppo di atlete storiche, che dopo anni di discussione e dispute sono riuscite a “strappare” il loro cartellino al presidente cattivo (sempre a pagamento ovviamente).
Un momento di emozione a rivederle in campo tutte insieme, una bella vittoria sul campo e una piccola rivincita verso il presidente cattivo. Che purtroppo grazie ai suoi agganci politici continua a metterci i bastoni tra le ruote, ma che io sono sicura che prima o poi il KARMA lo ripagherà come si merita!

martedì 13 novembre 2012

9+9

Ricordo che quando stavo ancora aspettando, lessi il post di una mamma che al compimento del 9° mese aveva realizzato che il suo bimbo era stato fuori da lei lo stesso tempo che era stato dentro.

Oggi LG compie 9 mesi, e da domani potremo dire che avrai passato più tempo nel modno che nella mia pancia. Però il tuo tempo nel mondo è sempre vicino a me, e il mondo da quando ci sei tu, almeno per me, è diventato un posto migliore.

Tu che gattoni velocissimo e cammini se hai un appoggio, tu che appena mi vedi ti arrampichi sulle mie gambe perchè vuoi venirmi in braccio, e mi dai un bacio che, dopo una giornata di lavoro, mi rimette al mondo.

Tu che sei un mangione, e che vorresti toccare e assaggiare tutto, ma che ancora non hai nemmeno un dentino.

Tu che non riesco a immaginarti diverso da come sei, mi sembra di non ricordare com'eri da piccolo, e non so indovinare come sarai da grande, perchè sei perfetto come sei, in ogni momento.

Tu che non potevi non essere tu, se ti avessi potuto scegliere da un catalogo non avrei potuto scegliere di meglio.

Io ti amo ogni secondo di più, tanti auguri amore mio!

mercoledì 7 novembre 2012

gestione bollette in famiglia

Il Maritozzo è un po' pigro a casa. No in realtà è tanto tanto pigro a casa.
Non so se sia colpa dei suoi genitori che l'hanno abituato male o se sia solo indole ma...in pratica non fa nulla, e dice che odia qualsiasi tipo di lavoro domestico.
Quindi siamo giunti a un compromesso: a casa faccio TUTTO io (con l'aiuto di una signora una volta a settimana), però lui si deve occupare delle questioni fuori casa: bollette, meccanico, riunioni di condominio etc.

Però sulle bollette abbiamo un problema. Lui le paga, ma poi si rifiuta di mettere le ricevute nel raccoglitore, e me le molla sopra la scarpiera. Io puntualmente mi scordo, e quindi va a finire che me le perdo!
Ora ci è arrivata la notifica di una bolletta di 123 € che dicono che non abbiamo pagato, e la ricevuta l'abbiamo ritrovata per miracolo sotto la scarpiera!

Ma dico io, che gli ci vuole a metterle nel raccoglitore! Ho capito che a casa metto in ordine io, ma le bollette le paghi tu!

sono esagerata io????

martedì 6 novembre 2012

Volley, sempre volley, fortissimamente volley

Dopo la brevissima parentesi nel pilates di cui vi ho parlato, e una ancor più breve parentesi tennistica, talmente breve che non ho nemmeno fatto in tempo a parlarne, sono tornata al mio primo amore!

Mi ha contattata una mia vecchia compagna di squadra che ha organizzato una squadra amatoriale mista che giocherà una sola volta a settimana, tanto per divertirsi. Come fare a dire di no? E' esattamente il grado di impegno e tempo che mi sento di poter togliere a LG per ritagliarmi del tempo per me. Sono contentissima!

Sono già stata al primo allenamento, ora mi fanno male tutti i muscoli e ho un dito che più nero non si può, ma sono soddisfazioni!

Peccato solo che il Maritozzo non possa venire con me, perchè il venerdì sera, quando noi giochiamo, lui lavora...tra l'altro è pure un po' geloso degli altri "maschi" che ci sono, e questo mi fa pure piacere, se devo essere sincera!

lunedì 5 novembre 2012

we di fuoco

Inizialmente non dovevo fare il ponte, causa impegni lavorativi non prorogabili. alla fine siamo riuscite a sbrigarci tutto entro mercoledì sera, e quindi il venerdì ce lo siamo preso libero.
Forse sarebbe stato meglio lavorare!

Ho passato un Week end di fuoco, non siamo mai riusciti a stare da soli tranquilli a casa, volevo andare a fare un po' di shopping invernale per il pupo e non sono riuscita a trovare nemmeno un'oretta di tempo per uscire!

Abbiamo ricvuto visite di parenti, amici, nonni etc che puntualmente vengono a casa e non si smuovono più! Complice di questo mio marito, che adora invitare gente a casa e che insiste affinchè si fermino ancora, e poi un altro po', e poi ancora e ancora. Non li farebbe mai andare via!

Da un lato sono contenta quando vedo tutte queste persone che vogliono bene a LG, che vogliono giocarci, e soprattutto quiando vedo lui come è socievole e sta volentieri con tutti (ma sempre butta un ochio a vedere se ci sono).
Dall'altro lato vorrei che le persone capissero che è vero che magari loro non vedono LG da una settimana, ma è pure vero che noi abbiamo praticamente la lista prenotazione di chi ci vuole venire a trovare!
Non posso organizzare la mia vita in base a: in nonni materni non lo vedono da 7 giorni, poi tocca ai paterni che lo tengono di giorno durante la settimana, ma nel week end non li puoi lasciare da soli visto che si sono trasferiti a roma per stare con te, poi l'amica che non lo vede da 10 giorni, poi la zia perchè ci ha fatto un regalo, poi il padrino perchè è una figura importante, poi si ricomincia con i nonni perchè sono passati altri 5 giorni...E' un delirio!
Forse dovrei inserire in queste liste anche il tempo da soli io, il Maritozzo e LG, così da essere sicura di avere un po' di tempo per noi!

sabato 27 ottobre 2012

sonno!!!

Era partita bene la serata, io mi ero addormentata sul divano alle 22.30 e mi amadre ha messo a letto LG e ci ha lasciato che dormivamo beati.
Fino a che, verso mezzanotte, LG non ha deciso che era giorno.
Ci ho provato in tutti i modi a farlo riaddormentare: in braccio, con la tetta, nel lettino, con la ninna nanna, in giro col passeggino, nel lettone con me, di nuovo con la tetta.
Ora sono le 2.40 e lui gattona felice in giro per il salone, e io mi rendo conto che anche quando si riaddormntera' io non riusciro' piu' a dormire perche' ormai sono troppo stanca e nervosa, e quando e' cosi' non riesco a prendere sonno.

E" brutto dirlo, ma in questi momenti non mi sento tanto mamma amorevole!!!

giovedì 25 ottobre 2012

primo capitombolo

Ormia LG gattona che è una scheggia, si alza in piedi e non vuole stare fermo un attimo. Ci voglio mille occhi e mille mani per controllarlo, e purtroppo stamattina non ci siamo riusciti.

Dopo la colazione nel lettone LG si era riaddormentato, e mi dispiaceva spostarlo, quindi l'ho lasciato lì, abbracciato al papà e circondato dai cuscini, mentre io mi preparavo in bagno.
A un certo punto ho sentito un tonfo seguito da un pianto disperato: LG aveva scavalcato il padre ed era caduto dal letto!
E in tutto ciò il Maritozzo non si era accorto di niente!

A raccontarla adesso fa meno effetto, ma non ci posso pensare al volo che ha fatto. Gli è uscito un brutto bernoccolo viola sulla fronte, però è vispo come al solito, quindi credo che sia stata solo una brutta botta e un bello spavento.

Amore mio, so che ci aspettano anni di cadute, sbucciature, bernoccoli e chi più ne ha più ne metta, ma la tua mamma non ci può pensare che tu ti fai male, quindi, per favore, un po' più di attenzione? Che a quanto pare il tuo papino ha il sonno un po' pesante e non riesce a starti dietro!

p.s. Povero Maritozzo, non lo voglio colpevolizzare, era dispiaciutissimo e proprio non capisce come abbia fatto a scavalcarlo così. So che sarebbe potuto succedere anche a me, lui non vorrebbe mai che il suo cucciolo si facess male!

lunedì 22 ottobre 2012

che nottata

Poverino il mio piccoletto, si è preso il raffreddore e stanotte non ha dormito per niente: ogni ora si svegliava perchè non riusciva a respirare, e poi sentivo che ingoiava a fatica, sicuramente aveva un gran mal di gola.
Speriamo che passi presto, perchè così sta male lui e non dormiamo noi, e quindi poi è molto più difficile anche coccolarlo come si deve.
Poverino, non è che lui non voleva dormire: piangeva e ti guardava come a dire "Mamma, aiutami, io voglio dormir ma soffro troppo..." cercava di appoggiarsi  e riulassarsi ma poi ecco he arrivava lo starnuto o il colpo di tosse...Che pena!

mercoledì 17 ottobre 2012

corsa al ps

Ieri notte il Maritozzo ha avuto uina colica renale...Poverino siamo dovuti scappare al pronto soccorso, soffriva in modo indicibile.
Dicono che i dolori delle coliche renali sono paragonabili a quelli del parto, e se è così...povero Maritozzo!

Per fortuna ora con l'antidolorifico e antibiotico la situazione sembra rientrata, però che nottata cha abbiamo passato! Ho un sonno, vorrei che il mio ufficio fosse una camera da letto

venerdì 12 ottobre 2012

Come ti frego il ragazzino

Normalmente LG si addormenta senza troppe storie, pero' certe volte quando supera il limite ed e' troppo stanco mi tocca addormentarlo in braccio, e rimetterlo giuu' e' difficilissimo, perche' appena lo lasci si mette a piangere...

Ma io ho studiato una tecnica fantastica: allora si addormenta in braccio a me mentre io cammino, quindi mi siedo sul letto e mi sdraio con lui sopra. Poi mi giro di fianco fino a posarlo sul materasso, ma sempre tenendomelo addosso, e alla fine lo lascio, ma rimango sopra di lui attaccata per ancora un minuto, cosi' lui non capisce che mi sto staccando.
A questo punto e' cotto, e lo posso lasciare a dormire tranquillo!

ahah come ti frego!

(lo so lo so che non dovrei addormentarlo in braccio o metterlo nel lettone, ma poi alle 4 di mattina vedi come cambio idea!!!)

mercoledì 10 ottobre 2012

alla scoperta del mondo

Da un paio di giorni il mio cicciottino preferito ha scoperto che se spinge i piedini quando si mette a quattro zampe...puo' andare avanti!
Era già un mesetto che ci provava, ma riusciva ad andare solo all'indietro allontanandosi dai suoi oggetti del desiderio e incavolandosi a morte! E invece ieri finalmente ha preso il via!


Che divertimento stamattina mentre mi lavavo in bagno lui mi girellava intorno cercando di sfilarmi le ciabatte!

martedì 9 ottobre 2012

eccomi qua

Ho preso il coraggio a quattro mani e via... si riparte!

Ormai sono tornata al lavoro da più di un mese, e abbiamo trovato una nostra routine: la mattina si sta con il papà e i nonni, il pomeriggio il papàva al lavoro e si sta con mamma.
Posso dire una cosa? lavorare part-time mi piace da morire! fare solo 6 ore mi permette di godere delle soddisfazioni del lavoro e di gestire la casa senza affaticarmi troppo, godendomi tanti bei momenti con LG. Peccato solo che non ci siano speranze di poter continuare con questo orario dopo l'allattamento!
Ormai il post ha preso una piega lavorativa, quindi continuo così.

Devo dire che al lavoro ho trovato una situazione surreale: sono partita che non avevo una scrivania mia, ma un open space alla "chi prima arriva meglio alloggia", e poi lavoravo da sola. Invece ora sono tornata che hanno riorganizzato l'ufficio, e quando l'hanno fatto hanno pensato a me: una bella scrivania grande vicino alla finestra, in stanza con altre 4 colleghe con cui vado molto d'accordo e....una stagista tutta per me!
Credo di essere uno dei pochi casi in cui si torna dalla maternità e si va in meglio! Peccato che non è andata così anche quando si parlava di promozioni e aumenti...

Domani parlerò di LG...

venerdì 7 settembre 2012

ritorno in punta dei piedi

Ritorno alla vita normale, dopo delle ferie esageratamente lunghe, dopo aver staccato la spina e il pc...

Ce la farò?
Riuscirò anche a riprendere a scrivere? Devo riuscire a farlo per me, per fissare meglio questi momenti!
Forza e coraggio!

martedì 17 luglio 2012

Una giornata normale

Oggi dopo tanto tempo ho passato una giornata normale... normale nel senso che siamo usciti e siamo andati in piscina e ci siamo divertiti non "nonostante" il bimbo, ma "con" il bimbo.

Un bambino piccolo e' bellissimo, e io LG lo amo da morire, ma non posso negare che e' faticoso, e anche un po' noioso.
Anche se ho spesso compagnia, passare le giornate solo a curare lui non e' facile...

E invece oggi, con il maritozzo a casa, abbiamo passato una gran bella giornata giocando con lui, e divertendoci, e riscoprendoci come famiglia.
Momenti molto belli ovviamente ce ne sono gia' stati, ma oggi davvero non ho trovato un momento brutto/noioso/faticoso in tutta la giornata.

Sicuramente d'ora in poi sara' sempre meglio :)

E ora vado a dormire contenta, sperando che domani mattina LG non mi faccia rimangiare tutto quello che ho detto.
Anche perche' LG stremato dalla piscina dorme dalle 21.30, quindi secondo i suoi ritmi si dovrebbe svegliare alle 4.00!!!

giovedì 12 luglio 2012

vaccini e febbre

Uffi ieri abbiamo fatto il secondo richiamo dei vaccini e il pomeriggio il piccolino ha avuto la febbre a 37.8! L'altra volta non era successo...

Sentirlo cosi' caldo e vederlo tanto mogio mi ha fatto impressione...

mercoledì 11 luglio 2012

nanna da solo!

Mamma mia che caldo in questi giorni, si boccheggia e manca la voglia di fare qualsiasi cosa!

Il piccolino poi il caldo lo soffre proprio: si lagna perche' vuole essere preso in braccio, ma poi ha caldo (giustamente) e si lagna finche non lo mettiamo giu'... e poi ricomincia!

Pero' continua ad essere un bambino buono buono, a parte rari momenti sembra di avere un bambolotto per casa.
E' sempre sempre sempre sorridente, mi fa morire!

E ieri sera... per la prima volta ha fatto tutte le ninne nella sua stanzetta solo soletto, nel lettino da grande.
Non mi sembra che la cosa lo abbia disturbato piu' di tanto, diciamo che per lui e' stato indifferente, mentre per me e' stata proprio dura.
Scansare la culletta dal suo posto a fianco al mio letto mi ha fatto un po' male... Da un lato mi piace tanto vederlo crescere e fare progressi, dall'altro vorrei congelare il tempo in questo periodo, dove siamo io e lui sempre, in una bolla di amore e latte e coccole che non vorrei si sgonfiasse mai.

Saro' scema ma anche pensare i cominciare lo svezzamento la settimana prossima mi fa sentire male: sono gelosa all'idea che qualcun altro possa dargli da mangiare, mi fa sentire inutile!

venerdì 29 giugno 2012

lo so lo so

Lo so che sono scomparsa.
Ma fa caldo, il maritozzo e' partito per lavoro, e io mi sono praticamente trasferita dai miei, dove faccio un po' la figlia e un po' la mamma.
E dove onestamente non ho voglia di stare al pc, perche' tanto sono sempre in compagnia e non sento il bisogno di scrivere.

Ma tornero'!

E intanto le ciccie di LG aumentano, e abbiamo imparato a fare gli strilletti!

E domani battesimo!

giovedì 14 giugno 2012

4 mesi

E cosi' ieri abbiamo compiuto 4 mesi, tu come bimbo ormai non piu' neonato, e io come mamma.

Ormai ci capiamo al volo, e stare con te e' un piacere, perche' sei un bambino tanto buono che io non avrei mai osato che potessi essere cosi'. Certo la notte non ti spari quelle 12 ore di fila di cui leggo in altri blog e in altri forum, ma alla fine 6 ore me le fai sempre dormire, quindi va bene cosi'.
E poi di giorno pochi piantarelli, e sempre perche' hai bisogno di qualcosa. Basta capire cosa :)

Nel frattempo in questo mese tu hai scoperto anche i piedini, e stai provando in tutti i modi a metterli in bocca, sai girarti da pancia su a pancia giu', e sei sempre piu' cicciottello.
E poi dimenticavo, ti piace tanto giocare a bubu-settete! Ti fi di quelle risate, proprio sonore, stile "hahahaha" Mi fai morire!

Ti amo tanto cucciolino mio!

martedì 12 giugno 2012

Pubblicita' Enel


Ma quanto e' bella e quanto e' vera questa pubblicita'?
Io mi ritrovo in ogni singola parola (basta sostituire "frullato" con "pizzette rosse")


mercoledì 6 giugno 2012

Stamattina

Ho ritrovato LG girato al contrario nella culla, con i piedini sul cuscino! E senza pezzo di sotto del pigiama!

Ma come ha fatto??? Ci aspettano tempi duri se inizia cosi'...

lunedì 4 giugno 2012

Uscite ufficiali e ragazze acide

Ieri siamo stati al matrimonio di un mio amico d'universita', LG e' stato buono buono e ovviamente tutti gli invitati sono stati tutto il tempo a dirmi quant'era carino! Anche perche' nel giro dei nostri amici noi siamo i primi ad aver "figilato", quindi non sono abituati ai piccoletti.

Tutti tranne una, una ragazza che gia' mi stava antipatica da prima perche' e' un'acidona tutta presa da se' stessa. In chiesa LG faceva dei versetti e ridacchiava: non ha mai pianto, erano solo dei versettini, e nemmeno tanto forti. E lei continuava a girarsi dal suo banco da testimone, e mi lanciava certe occhiatacce! Ma che vuoi, ha 3 mesi, mica posso dirgli di stare zitto, non capisce!!!

mercoledì 23 maggio 2012

Ritrovare gli spazi

Oggi bella seratina con le amiche di sempre...

Bella anche perche' ovviamente si e' parlato tanto di LG, ma non solo di lui. E ogni tanto fa bene staccare un po'.
E poi sentirlo ridere delle disavventure amorose dell'amica di mamma non ha prezzo! Anche a lei sei riuscito a tirare su il morale!

domenica 20 maggio 2012

Primi traguardi

Alla veneranda eta' di 3 mesi e un pezzetto, all'onorevole peso di 7 kg e rotti tu:
-sorridi a chiunque ti dia attenzione
-chiacchieri con dei versetti tutti tuoi
-ti sei innamorato delle apine
-ti incavoli quando la palestrina non si illumina, ma ancora non hai ben capito come fare a farla illuminare da solo
-di notte salti il latte delle 3! e dopo la colazione delle 6 in genere ti fai altre 3 ore di sonno :)
-Hai imparato a ciucciarti tutta la mano
-Hai imparato a girarti da pancia sotto a pancia sopra. E quando ti giri ti spaventi e piangi perche' il tuo mondo si e' capovolto e tu non capisci perche'!
-sei sempre un gran mangione, e hai le guance piu' piene che mai, sembri un cricetino!

Insomma sei sempre piu' dolce e ti amo sempre di piu'! 

L'unico problema e' che quasi non entri piu' nella navicella del trio, che tu adori, e io ho paura a passarti nell'ovetto, perche' li' non dormi cosi' tanto...

domenica 13 maggio 2012

3 mesi e festa della mamma!

Auguri a te, piccolo mio, perche' oggi sono tre mesi che che sei arrivato a rendere la nostra vita meravigliosa. Non riesco nemmeno a ricordare com'era prima che ci fossi tu, sei perfetto e sono felicissima che il mio bimbo sia proprio tu, perce' no avrei voluto nessun altro!

E auguri a me, per la mia prima festa della mamma!

giovedì 10 maggio 2012

pilates

Oggi ho iniziato un corso di Pilates.
Il piccolino lo lascio a mia sorella, che abita proprio sopra la palestra, e io mi svago per un'oretta in solitudine, e cerco di ritrovare un po' della forma perduta.
Sono ancora a +5 Kg e soprattutto sono molto piu' molliccia di prima!

In tutta la situazione la piu' contenta e' mia sorella, che si puo' spupazzare il nipotino in solitudine, senza nessuno che le dice di non prenderlo in braccio o di non dargli troppi baci!

Nel frattempo domani andiamo a fare i vaccini... PAURAAAA!!!!

giovedì 3 maggio 2012

Il mio metodo Easy

In questi giorni di latitanza dal blog, ho piano piano capito quali sono i ritmi del mio piccolino, cominciamo ad andare veramente d'accordo e soprattutto riesco a gestirlo anche da sola.
Il primo mese-mese e mezzo mi prendeva il panico a rimanere da sola con lui a casa, e volevo sempre mia madre o mia sorella o mia suocera con me quando il Maritozzo andava al lavoro, ora invece mi godo i nostri momenti in solitudine.

All'inizio avrei voluto applicare il metodo EASY della Hogg, anche se c'erano delle cose che non mi convincevano: ma per fargli fare quello che voleva lei, come potevo fare se volevo uscire? E non dico la sera, ma anche durante il giorno per uscite un po' piu' lunghe di un'oretta al parco!

Alla fine mi sono resa conto che LG in realta' segue la stessa routine sia a casa che fuori, perche' dorme tranquillamente in carrozzina anche in mezzo alla confusione. Beh non troppa confusione, ma insomma, non e' che vuole il silenzio assoluto.

Alla fine la nostra routine, un po' modificata rispetto al metodo originale, e' questa:
-pappa (20 minuti)
-gioco sulla sdraietta o sul lettone o in braccio finche' non piange perche' vuole dormire (1 h circa)
-si addormenta da solo nella culla o in carrozzina e pisolino (30 min circa)
-15 minuti di capriccetti (quando si sveglia e' nervosetto)
-1h ancora di gioco
-A questo punto, senza alcun preavviso, comincia a piangere come un disperato dalla fame, e allora ho circa 2 minuti per trovare il bavaglino e attaccarlo al seno. Non so come farei se dovessi dargli il latte artificiale e dovessi preparare tutto!

lunedì 23 aprile 2012

Proposte di lavoro

Mamma mia non scrivo da una vita!
Che dire mi sembra sempre di non avere un attimo, anche se poi alla fine della giornata mi rendo conto che non ho fatto nulla, se non prendermi cura di LG.
LG cresce in fretta, prende 200-300 gr a settimana ed e' un cicciottone allegro, spara a tutti dei gran sorrisi.

Da un paio di giorni pero' mi sto arrovellando il cervello su un bel problema: mi ha chiamato un mio vecchio collega, che ne frattempo ha fatto una bella carriera, per propormi di andare a lavorare da lui. Lui non sapeva che nel frattempo ho fatto un bambino, ed e' stata una doccia fredda per lui, perche' mi ha proposto una posizione di grande responsabilita'.
Non so davvero che fare, perche' per accettare questo lavoro dovrei rinunciare alla maternita' facoltativa che volevo prendere, e perche' lui mi ha detto chiaro e tondo, e me l'ha ripetuto piu' volte, che sara' molto impegnativo a livello di orari, della serie che se faccio le 20.00 devo essere contenta.
Certo, sono anche un bel po' di soldini in piu', e forse anche la macchina aziendale pero'...

Pero' non ho il cuore per accettare questa proposta, perche' anche se riuscirei ad organizzarmi con LG grazie al papa' e ai nonni, questo significa che praticamente io non potrei mai vederlo, se non nel week end. Ho davvero paura di perdermi troppe cose, e di privare lui del rapporto con la madre.
D'altronde quando ho deciso di fare un bambino ho deciso anche che volevo rallentare un po' al lavoro, non accelerare!

Sto perdendo un treno che non passera' piu'? Sto buttando all'aria un'occasione irripetibile?
Oddio non lo so, ma in questo momento non riesco a pensare di rinunciare al rapporto con mio figlio (e ricordamoci che gia' normalmente lavoro fino alle 18.30)

venerdì 13 aprile 2012

Sorpresa di Pasqua!

Gracy mi ha regalato questo premio davvero carino:


Il premio consiste nel raccontare come ho dato la "sorpresa" ai nostri parenti...

Allora, ai miei suoceri, visto che non vivono a Roma, abbiamo mandato una mail con la foto del test di gravidanza. Poi li abbiamo chiamati e gli abbiamo detto di andare subito a vedere la mail perchè ci serviva un parere su un mobile che abbiamo visto e che dovevano guardare la foto...E giù lacrime!

A mia cognata, che insegna in un asilo nido abbiamo detto di tenerci un posto (magari fosse così facile).

Ai miei e mia sorella lo abbiamo detto quando sono venuti per la prima volta a cena nella casa nuova, e ci chiedevano cosa volevamo in regalo. Gli abbiamo detto che ci sarebbe stato un altro motivo per fare dei regali, e loro hanno capito subito!

Ora giro il premio a:

Sara, perchè più che altro sono curiosa di sapere come ha fatto a dirgli che erano 3!
EroLucy, perchè è fresca fresca di notizia
Clara, perchè i nostri pupi sono nati quasi insieme e quindi li vedo già amichetti!

domenica 8 aprile 2012

Buona Pasqua

Buona Pasqua a tutti!
Noi ce ne andiamo a festeggiare in campagna, sperando che il tempo sia clemente...

martedì 27 marzo 2012

bastoncini findus

Ammetto che quando ho scoperto di aspettare un maschietto, da un lato mi e' dispiaciuto, perche' penso che una mamma con la femminuccia riesca a creare, nel futuro, un rapporto piu' stretto, e da un lato sono stata contenta, perche' il primo figlio maschio e' un po' il classico che si possa desiderare, e perche' io sono sempre stata una tipa molto sportiva e "maschiaccia", piu' che una femminuccia tutta in rosa...

Un altro pensiero che ho avuto e' stato che ero sollevata dal fatto che essendo maschio sarebbe stato tutto piu' semplice, senza pregiudizi...

A questo proposito: MA PERCHE' NELLE PUBBLICITA' DEI BASTONCINI FINDUS IL BAMBINO MASCHIO E' QUELLO CHE SAVA LA BARCA E LA BAMBINA FEMMINA E' QUELLA CHE CUCINA E SERVE IN TAVOLA I BASTONCINI AL MASCHIETTO?

Non so voi, ma io mi sento indignata ogni volta che la vedo, non mi sembra giusto passare un messaggio del genere in una pubblicita' destinata ai bambini. Spero di riuscire a insegnare a mio figlio che le donne fanno anche altro, oltre che servire i bastoncini a tavola!

giovedì 22 marzo 2012

Sonno suo e insonnia mia

Devo dire che LG e' abbastanza bravo la notte: in genere dorme dalle 22 alle 3,  e poi si risveglia alle 6 e alle 9 per mangiare.
Il problema e' che mentre io alle 22 mi addormento e mi faccio una bella tirata, poi alle 3, dopo avergli dato il latte e averlo cambiato, non riesco piu' a dormire per piu' di 10 minuti di fila! Mi viene l'insonnia!

Avete qualche consiglio?

(chiedo scusa se mi lamento alle mamme di quei bimbi che non dormono mai...)

martedì 20 marzo 2012

Festa del Papa'

Purtroppo scrivo in ritardo di un giorno, visto che domenica notte il cucciolino ci ha fatto vedere i sorci verdi e ieri non ero proprio in vena di computer..appena avevo un attimo di pace cercavo di dormire...

Come posso non fare gli auguri al mio Maritozzo, Neopapa' da appena un mese? LG gli ha regalato una bella cornice con tutto il necessario per fare l'impronta del suo piedino (o dovrei dire piedone, ha una fetta!) e una maglietta con scritto "I Dad" al posto di "I Pad".
Ma il regalo piu' grande ce l'ha fatta stanotte in cui e' stato buonissimo!

Auguri Neopapa'

martedì 13 marzo 2012

rapporto conflittuale con il ciucciotto

Tesoro della mamma,
ma se ti piace tanto il ciuccio, tanto che provi a tenertelo mettendoti la manina davanti alla faccia, possibile che non capisci che se lo afferri con le dita e poi muovi il braccio, il ciuccio se ne va via insieme alla mano?
E che se poi non lo lasci e continui a tenerlo stretto, io non posso riprenderlo e rimettertelo?

lunedì 12 marzo 2012

4 settimane

Oggi il mio LG compie 4 settimane!
Ci stiamo facendo grandi e stiamo iniziando a conoscerci:
Sei un bambino abbastanza buono, ti piace startene da solo nella tua carrozzina a guardarti in giro, e dormi abbastanza ma....HAI FAME. E quando hai fame non si salva nessuno, devi assolutamente mangiare nel giro di un minuto, o ti sentono piangere anche a New York!
Mi ero studiata tutto il libro di Tracy Hogg per imparare a distinguere i vari tipi di pianto, ma e' stato abbastanza inutile. Se tu piangi e' perche' vuoi la tetta, e la vuoi SUBITO. E non importa se sono passate solo due ore dall'ultima poptata, o se sono le 4 di notte e mamma e' un attimo rimbecillita e deve capire su che pianeta si trova. Tu devi mangiare subito :)

La cosa che mi piace tanto e' che cominci ad essere piu' sveglio e a cercarmi con i tuoi occhioni quando senti la mia voce. E poi i tuoi primi sorrisini, non so quanto casuali, mi sciolgono il cuore, e mi ripagano di tutte le fatiche e le notti in bianco.

Queste cose le sto raccontando a chiunque, e mi rendo conto di essere monotematica ma...

LG assorbe tutto il mio tempo, tutta la vita, il mio cuore e la mia testa. E ora come ora mi sembrano le cose piu' interessanti del mondo!

Tipo la posizione speciale in cui LG riesce a fare tantissime puzzette e tantissima popo' senza sforzarsi! Mi sembra interessante no? Scommetto che alle altre mamme interessa!


Con questo post partecipo a caccapride

lunedì 5 marzo 2012

Cercare la routine

Oggi LG compie 3 settimane...
Sono state 3 settimane intense, cariche di emozioni, e cariche di stanchezza.
Cominciamo ora a trovare una nostra outine, anche se e' difficile, perche' con l'allattamento a richiesta non e' facile prevedere gli orari di LG.

Per adesso e' un bambino abbastanza buono, un mangione: difficilmente piange, ma quando arriva l'ora della pappa non riesci a tenerlo, urla come un disperato!
Le notti sono un po' altalenanti, ma anche quando sei stanca stanca basta una sua smorfietta a farti passare i giramenti. E poi devo dire che il Maritozzo mi aiuta tantissimo: ci siamo organizzai a turni, lui lo tiene fino alle 3, e poi me lo cucco io. Anche se devo dire che il difficile e' solo addormentarlo, ci vuole una mezz'ora, poi in genere dorme fino alla poppata successiva per 3-4 ore.

Certo ci sono state un paio di notti completamente insonni, ma poverino, mica lo fa apposta!

Io lo amo ogni giorno di piu', soprattutto ora che tutte le visite dei parenti/amici sono finite, e quindi posso spupazzarmelo e coccolarlo un po' anche io!

Ecco ora piangscappo!

mercoledì 29 febbraio 2012

Il rooming in

Nella clinica dove ho partorito mi sono trovata benissimo per tutto cio' che ha riguardato il parto, tutte le ostetriche sono state gentili, disponibili e, per quanto ho potuto percepire io, competenti.

La degenza post parto, pero', mi ha lasciato un po' dubbiosa.
Li' praticano il Rooming In , cioe' il bambino e' in camera con la mamma 24 h su 24, tranne quando lo portano dal pediatra a fare i controlli, e le mamme sono sistemate in camere doppie.
Ecco, sebbene tenere il bambino con se' sembri una cosa molto carina, in realta' ha dei risvolti abbastanza difficili, soprattutto la notte.

Due bambini nella stessa stanza, che si svegliano a vicenda, due mamme che sono doloranti con i punti e quindi non propriamente pronte a passare la notte sveglie e in piedi a cullare i bimbi...
Nel mio caso mettiamoci anche una montata lattea che mi ha gonfiato il seno da una 1' a una 5', in pratica avevo due palle da bowling ma ancora piu' dure, e un bimbo che si attaccava ma non riusciva a tirare niente e quindi piangeva.
Per me l'unica soluzione e' stata tenerlo SEMPRE attaccato, con il risultato che il seno continuava a non svuotarsi, ma si riempiva sempre di piu' e in piu' i capezzoli erano diventati intoccabili da quanto mi facevano male. alla fine quando lo attaccavo piangevo dal dolore...

Non esagero, ho passato due notti d'inferno, senza dormire nemmeno un minuto. Avevo gia' deciso che se al 3' giorno non mi avessero dimesso per qualche motivo, avrei preso da li' in poi una stanza singola, per far rimanere mia madre a dormire con me e tenere LG.

Ora, io non so se chiedendo piu' aiuto alle puericultrici sarebbe cambiato qualcosa, se forse sono stata io a sbagliare e avrei dovuto pretendere che me lo portassero un po' via, ma d'atra parte non e' che si ha esperienza in queste cose: quando ho chiesto aiuto e' stato perche' proprio non ce la facevo piu', e quello che ho ricevuto e' stato solo qualche blando consiglio sul come farlo attaccare bene al seno.
Magari dovrebbero essere loro durante il giorno e la notte a fare dei "giri di controllo" per verificare che vada tutto bene e che le mamme stiano facendo le cose giuste, invece di aspettare di essere chiamate. D'altronde una neo mamma come fa a sapere se sta facendo le cose per bene?

In definitiva se dovessi tornare indietro non so se rifarei la stessa scelta, una neo mamma, specialmente se al primo figlio, non credo sia in grado di gestire da subito tutte le notti in camera con il bebe'.

mercoledì 22 febbraio 2012

Il mio parto

Per non scordare nulla di questo momento stupendo, ecco un piccolo resoconto del mio parto. Per fortuna è stato veloce e "indolore", quindi consigliato anche a chi deve ancora partorire di leggerlo: ragazze con un po' di fortuna può capitare a tutte di non soffrire troppo! A me hanno detto che è perché ho sempre fatto sport e quindi ho i tessuti elastici. Secondo me è stata solo una botta di c..o J


Prologo
Nel WE avevo deciso che non ne potevo più di stare con la panciona, e che volevo vedere il mio piccolino, e così non mi sono risparmiata: sclae a piedi, passeggiate, cibo piccante e tutti i consigli che si danno di solito per far arrivare pria il momento del parto.

A casa
Effettivamente qualcosa deve aver funzionata, perchè lundì mattina, a 39+3, verso le 11.00 ho iniziato a sentire delle strane fitte, tipo dolori mestruali ma più forti e concentrati in un minuto. Per fortuna c'era mia suocera a casa, che è una ostetrica, e mi ha visitato. Ero già dilatata di 3 cm, ma visto che i dolori non erano forti e che tanto c'era lei con me in caso di emergenze, ho deciso di rimanre a casa finchè non ne potevo più.
Ho addirittura mangiato qualcosa,  perchè avevo una fame! Per fortuna era solo una minestrina calda, perchè poi durante il travaglio ho rivomitato tutto!

In ospedale
Vero le 14.30 ho cominciato ad avere dolori più forti, e così sono andata in clinica. Arrivata ero a 5 cm abbondanti, e se volevo potevo fare già l'epiudurale, ma ho deciso di non farla visto che i dolori non erano ancora troppo forti, per non rallentare il travaglio che stava andando veloce. Intanto nel frattempo ho svomitazzato un po', e questo mi ha causato la rottura delle acque.
In camera sono stata così a soffrire un po', ma niente di insopportabile, fino alle 17.30.

Dolori veri
Alle 17.15-17.30 ho cominciato a soffrire davvero, dolori molto molto forti e con frequenza di 1 minuto, quindi lasciavano poco tempo per riprendersi. A questo punto ho ancora deciso di non fare l'epidurale, perchè ero quasi a 9 cm e non volevo bloccare tutto.
Alle 18.00 circa non ce la facevo proprio più, sentivo che se avessi potuto spingere il dolore sarebbe passat,o, e quindi mi hanno spostato in sala parto

Il parto
Appena arrivata in sala parto sembrava che si fosse fermato tutto: ero dilatata giusta, e le contrazioni erano forti, ma corte, quindi non facevo in tempo a dare delle belle spinte, perchè la contrazione finiva e il pupo tornava su. Anche se le ostetriche mi incoraggiavano lo capivo benissimo che non stava procedendo, perchè mi guardavano con poca attenzione, non avevano preparato attrezzi nè altro.
Dopo un tempo che mi è parso lughissimo, ma in realtà era solo mezz'ora, mi hanno attaccato un flebo che mi ha allungato le contrazioni, diminuendone l'intensità.

A questo punto l'ostetrica ha detto una frase che ha dato la svolta:
Ostetrica: stai tranquilla, la fase delle spinte può durare anche 2h e 30
Brioscina: ma perchè quant'è che sto spingendo?
O: ma sarà neanche mezz'ora
B (rivolta al maritozzo): non ce la posso fare davvero non ce la posso fare

In quel momento arriva una contrazione e mi dico: Brioscina basta cazzeggiare, qui non puoi andare avanti altre due ore o muori. Spingi!
E così ho fatto, ho spinto come non credevo di poter fare. E con quella spinta sì che le cose sono cambiate! Le ostetriche si sono messe tutte in agitazione, sbrigandosi con i camici e con gli strumenti vari.
Alla spinta dopo ho visto che tagliavano, e ho capito che c'eravamo.
Un'altra spinta e il pupo era fuori, alle 18.55!

Il momento più bello della mia vita
Appena L.G. è uscito me l'hanno messo addosso, ed era bellissimo e soffice e profumato e tutti gli aggettivi più belli che vi vengono in mente.
I dolori già non contavano più niente, vedevo solo lui, e mio marito a fianco a me che assisteva il pediatra mentre gli facevano il bagnetto e lo visitavano.
Nel frattempo a me hanno fatto espellere la placenta (zero dolore) e messo i punti (abbastanza dolorosi, ma nulla paragonato alle spinte).
La cosa strana è che ho iniziato a tremare una foglia, sia battendo i denti, sia le gambe, che non riuscivo più a tenerle ferme.

In camera
Dopo che mi hanno riportato in camera me l'hanno portato su e me hanno lasciato un bel po' attaccato al seno per allattare. Che amore!
E così è iniziata la nostra vita insieme!

domenica 19 febbraio 2012

La pancia che ti manca

Ieri sera io e il Maritozzo stavamo guardando la partita di pallavolo in TV.
Un giocatore fortissimo fa un attacco devastante, io mi tocco la pancia e con aria decisa dico
"LG mi raccomando quando esci anche tu dovrai attaccare cosi' "
E il Maritozzo:"Ma con chi stai parlando?"
E io: " Ma con LG no?"
E lui: "Si ma LG e' nella carrozzina... O.o"

Che vi devo dire, per me era come se ce l'avessi avuto ancora nella pancia, ero talmente abituata a parlargli!

sabato 18 febbraio 2012

A casa con il piccolino

Da due giorni siamo a casa con il nostro piccolino.
E' difficile prendere il ritmo, per ora qualsiasi cosa gira intorno a lui, ma siamo tanto tanto felici.
E' come se mi fosse spuntato un altro cuore per poter contenere tutto l'amore per lui, sono emozioni per cui non riesco a trovare le parole.
So solo che starei ore ed ore solo a guardarlo o a cullarlo.
Certo le notti già sono un problema...ma troveremo una soluzione tutti insieme!

Ed ecco a voi il mio L.G. (per chi se lo stesse chiedendo il secondo nome è il famoso nome del nonno)

martedì 14 febbraio 2012

E' NATO LORENZO

...Lorenzo e' nato  alle ore 18.55 di 4350g  bellissimo a breve vi aggiorno....

lunedì 13 febbraio 2012

sulla via dell'ospedale

Mi ha visitato  mia suocera (ostetrica) e mi ha detto che ci siamo. Si va in ospedale e questa volta mi sa proprio che nasce...

doloretti

Il panino e' stato bravo e tutto il WE se n'e' rimasto nella pancia al caldo.
Ora pero' mi stanno iniziando dei doloretti non tanto etti.... Sara' la volta buona? vi aggiorno!

venerdì 10 febbraio 2012

richiesta speciale per il panino

Amore mio,

lo so che ultimamente ti chiedo sempre di sbrigarti, perche' non ce la faccio piu' e sono curiosa di conoscerti...
Ma ha ricominciato a nevicare di brutto e noi siamo senza catene.

Non ti chiedo tanto, ma almeno aspetta fino a domani verso ora di pranzo ok? Cosi' la neve si scioglie un po'!

giovedì 9 febbraio 2012

7 cose di me



Con un ritardo mostruoso accolgo con piacere il premio di mammadentro, e vi annoio con 7 fatti interessantissimi su di me:

1. Sono sfortunatissima al gioco. Della serie che da piccola, a una pesca, c'era un premio per ogni biglietto, tranne che per quello che ho pescato io, perchè il mio se l'erano perso :S

2. Mi fisso sulle cose: libri, serie tv, cibo. Se trovo qualcosa che mi piace allora per mesi esiste solo quella (nel caso delle serie tv stiamo parlando di nottate insonni pur di vedere la fine). Finchè non arriva n'altra fissazione

3. Non mi è mai piaciuta la birra, colmo di sfortuna vuole che ha iniziato a piacermi tipo 2 mesi prima di rimanere incinta. Va da se che non vedo l'ora di sfornare per ricominciare a berla!

4. Mi sono fatta in 4 per prendere una laurea tostissima, che mi ha permesso di trovare il mio lavoro, ma che in realtà non c'entra nulla con quello che faccio. (volevano solo il titolo). E mi sta bene così. Sto usando più lo spagnolo che ho studiato al liceo che i libroni su cui mi sono spaccata la testa all'università

5. Sono TANTO TANTO disordinata!

6. Sono parecchio alta, e questo spesso mi ha dato fastidio, perchè pur essendo abbastanza magra non sono mai riuscita a entrare in una 42. Maledetta moda!

7. Non so mai che faccia fare quando ricevo un regalo. Davvero, anche se mi è piaciuto, ho sempre paura che ad esagerare poi sembro finta, se invece non mi è piaciuto non so fingere...alla fine vado nel panico e sto zitta, col risultato che puntualmente nessuno pensa di avermi fatto una bella sorpresa. ma no è così giuro! (capito maritozzo?)

E ora devo passare il premio ad altre blogger. Non ho capito a quante, quindi farò io:
1. Claravu
2. Marica
3. erolucyvanpelt
4. matrioska
5. Gnappetta
6. Babi
7. Seavessi

Ciao a tutte!

sabato 4 febbraio 2012

La nevicata del 2012

Forse chi non e' di Roma non puo' capire l'eccezionalita' dell'evento...ma stamattina questo era il panorama dalla mia finestra

Per fortuna per il momento il paninetto ha deciso di rimanere ancora in forno, stanotte avevo una paura di dover correre in ospedale con le catene alla macchina!
Per ora mi godo lo spettacolo di vedere dalle finestre i bimbi che giocano in strada.

Peccato solo non poter uscire, con questo freddo e il ghiaccio ho paura di scivolare...

Vi lascio con una delle mie canzoni preferite:

sabato 28 gennaio 2012

Macchina nuova!

Malgrado gli allarmi della settimana scorsa, qui niente ancora si smuove! IO l-avevo detto che a forza di dirmi che nascera' prima alla fine nascera' dopo.
Pensate che in questi giorni avevo avuto una prima "perdita del tappo",  e mi avevano detto che non avrei superato giovedi', e invece oggi e' sabato e siamo ancora qui con il panino nel forno :)
Bene bene, speriamo che tiri avanti ancora un'altra settimana, anche perche' oggi il Maritozzo ha una partita fuori Roma, e mi scoccerebbe proprio andare in ospedale senza di lui. E' vero che puo' arrivare tranquillamente in un paio d'ore (multe permettendo), pero' mi piacerebbe che fosse lui a portarmi in ospedale, e non i miei.

Comunque in tutta questa agitazione questa settimana il quasi neo-papa' si e' anche comprato la macchina nuova, una station wagon, proprio la classica macchina da padre di famiglia :)
Certo questa spesa non ci voleva proprio, ma la sua macchina vecchia purtroppo ci ha abbandonato, e la mia C1 non era abbastanza grande per gestire un pupetto!

domenica 22 gennaio 2012

E ora si aspetta

L'emergenza è rientrata, tutto è a posto e posso anche alzarmi dal divano!

Venerdì ho avuto la visita periodica dalla gine, che mi ha detto che anche se manca ancora quasi un mese il mio utero è pronto a partorire, e visto che il bimbo è avanti per le settimane non c'è niente da preoccuparsi, è perfettamente formato. Certo più rimane dentro più prende ciccia, ma il verdetto finale è stato
"Tieniti pronta, potrebbe essere domani come potrebbe essere tra un mese".

E io? Da un lato sono agitata e vorrei che rimanesse dentro per sempre, da un lato non vedo l'ora di vederlo. Il maritozzo ha dipinto la cameretta e aabbiamo comprato degli stickers bellissimi da attaccare sul muro e sul divano da questo sito: http://www.leostickers.com/.
Abbiamo scelto il tema della giungla!

Mio padre mi ha costruito una culla bellissima, di nascosto, quindi ho ricevuto questa sorpresona. Appena me la portano vi farò vedere le foto!
Mia sorella mi ha comprato il bagnetto, i suoceri il lettino, e ho vestitini a non finire.

Le valigie sono pronte.

Abbiamo scelto il nome! (Che vi dirò solo dopo la nascita, come a tutti gli altri che me lo hanno chiesto ;)

Insomma aspettiamo che il panino venga fuori!

martedì 10 gennaio 2012

problemini

Questo 2012 era iniziato molto bene, con la curva glicemica che aveva scongiurato la possibilita' di diabete gestazionale con dei valori belli belli puliti e ben sotto i valori massimi.

Pero' proprio quando mi ero rilassata e avevo iniziato a organizzare tutta la valigia e la cameretta, che..tada': una brutta perditina di sangue.
E cosi' c'e' stata la prima corsa al pronto soccorso. Per fortuna non era nulla, mi hanno fatto visita, tracciato ed ecografia flussimetrica e tutto va benissimo. Mi hanno rimandato a casa con l'obbligo di riposo assoluto.

Ho tirato un bel sospiro di sollievo, pero' uffa, stare a riposo proprio adesso che avevo tutta la cameretta da sistemare! Dai, paninetto, rimani in forno un altro po' che adesso e' ancora presto per uscire! Un altro paio di settimane almeno!

lunedì 2 gennaio 2012

Capodanno a dieta...

Antipasto ospiti:
Capocollo, coppiette, salame piccante, formaggi vari con miele, mozzarella di bufala, mortadella alla piastra
Antipasto Brioscina:
Un boccone di mozzarella di bufala

Primo ospiti:
Tortellini in brodo
Primo Brioscina:
Minestrone (senza pastina e senza parmigiano)

Secondo ospiti:
Bollito con maionese, cotolette alla milanese, lenticchie e cotechino
Secondo Brioscina:
Lenticchie e 3 fettine di cotechino

Contorno ospiti:
Pane tipo lariano e broccoli, patate, cime di rapa
Contorno Brioscina:
2 cracker integrali

Dolci ospiti:
Panettone, torrone di mandorle, torrone alle castagne, cioccolatini tipici napoletani, salame di cioccolato
Dolci Brioscina:
non pervenuti

Bevande ospiti:
Prosecco, vino rosso, coca cola, spumante
Bevande Brioscina:
Acqua effervescente

Domani vado a fare la curva glicemica, questa volta sono stata davvero brava, e' una settimana che sono a dieta strettissima, compresa la notte di capodanno, dove ho mangiato moooolto meno di tutti gli altri (e meno male che erano solo i genitori miei e di Maritozzo, quindi hanno accettato un menu' ristretto anche loro per non farmi soffrire troppo)
Non so come andra' la curva, ma so che io ce l'ho messa tutta, e se ho il diabete gestazionale di certo non e' colpa di cosa ho mangiato!