Lilypie - Second Birthday

mercoledì 30 novembre 2011

al lavoro

Piano piano si avvicina la data del mio congedo di maternità!

Lunedì arriverà una ragazza nuova che mi dovrà sostituire, almeno per una parte di quello che faccio. L'altra parte, quella più complessa, non è ancora chiaro chi la debba prendere in carico, ma diciamo che per il momento la mia collega "pari-livello" è abbastanza terrorizzata, perchè la nostra impressione è che semplicemente la affibbieranno a lei finchè non torno. Povera collega Zuzu, ti starò vicino col pensiero :)

Intanto io sono ancora indecisa se prendere la flessibile fino all'8° mese oppure no. Il problema è che gran parte dell'ultimo mese lo farei in ferie per via delle vacanze di Natale, e non mi va di finirle tutte!
Che voi sappiate è possibile chiedere solo una settimana di flessibilità dopo il 7 mese, o si deve fare per forza tutto l'8°?

E ora la chicca per chiudere: ma come si fa a dire a un collega che DEVE LAVARSI!!!!!! Che schifo! Già è un tipo viscidone che non lo sopporta nessuno, sta sempre al telefono con un tono di voce altissimo che tu che gli stai nella stessa stanza non riesci a lavorare, ora è un paio di settimane che si è aggiunta anche questa puzza schifosa di ascella, già la mattina quando arriva... A e poi rutta! Ma non un ruttino interno, dopo pranzo ogni volta due o tre rutti belli forti, e fa assolutamente finta di niente, nemmeno chiede scusa! Devo dire che lasciare il lavoro per un po' non mi dispiace per niente...

12 commenti:

Anonimo ha detto...

questa la so!!
si chiede di fare l'8° mese, perchè altrimenti non ti lasciano più entrare in ufficio, e poi trascorsa la settimana (i giorni) che vuoi ti dai malata, a quel punto scatta la maternità obbligatoria.
Cmq informati anche altrove.

Nina ha detto...

ehm,se posso permettermi,ti consiglio,se stai bene e in salute,di lavorare fino all'ultimo,o quasi...è meglio che il congedo lo usi quando il pupo sarà nato,così da stare tranquilla il più possibile!

Nina ha detto...

ehm,se posso permettermi,ti consiglio,se stai bene e in salute,di lavorare fino all'ultimo,o quasi...è meglio che il congedo lo usi quando il pupo sarà nato,così da stare tranquilla il più possibile!

Sara ha detto...

Ciao!
prima di tutto in bocca al lupo per il nuovo viaggio ricco di emozioni (maternità).
Sono Sara e lavoro come digital pr per l'agenzia di comunicazione MediaHook, mi piacerebbe contattarti via mail. Riesci a lasciarmi un riferimento?
Grazie mille
Sara

Brioscina ha detto...

@Anonimo: grazie, mi sa proprio che farò così
@Nina: hai ragione, ma il mio 8 mese cade praticamente tutto nelle vacanze di Natale, in cui sono costretta a prendermi le ferie, e non mi va di finirle tutte, preferisco sfruttarle per allungarmi poi la maternintà
@Sara: il mio indirizzo mail è brioscina82@gmail.com

Donne al cotto ha detto...

a me proprio per questo a lavoro hanno detto che devo fermarmi al 7'... ma già da 3 settimane sono parzialmente (a caso) in ferie per la crisi.. quindi entro in maternità al 7' (il 19/12)altrimenti azzero davvero tutte le ferie e quando rientro non posso più prendermi la giornata "pagata" per l'influenza, per i vaccini (tu li fai?)...
Scegli tu cosa ti conviene di più...

Brioscina ha detto...

Alla fine prenderò la flessibile fino al 27 dicembre, quindi praticamente lavorerò fino a 7 mesi + 10 giorni. Questi 10 giorni me li recupero dopo la nascita.

Sui vaccini sono mooolto indecisa, ho una cara amica che lavora direttamente con i bambini autistici, e mi mette una paura! Ha promesso di passarmi del materiale per aiutarmi a decidere, poi te lo giro anche a te.

Adry ha detto...

Ciao e grazie di essere passata da casa mia. Sei sempre la benvenuta. Complimenti per la gravidanza. Che vuol dire che sei preoccupata per i vaccini? Io ti consiglio di parlarne a tempo debito col pediatra. Considera che sono importanti per proteggere i piccoli e sopratutto, se hai bisogno di mandarlo/a al nido sei obbligata a farli altrimenti non lo prendono. Baci, Adry.

jenisha( Volareliberi) ha detto...

Non mi intendo di congedo maternita' in Italia, come funzioni, qui puoi andre in maternita' ( tre anni) ed il posto di lavoro deve rimanere eprendere il 60% dello stipendio.Siccome io sono non so come si dice lavoro autonomo?Ho deciso io di non lavorare dai primi mesi perche' era impensabili quei ritmi corri corri e sempre in piedi e sotto stress per la buona riuscita di questa gravidanza..Staro ferma fino al sussidio annuale che prendero' ma poi penso che ricomincio a lavorare subito, sei mesi anon far nulla uccidono:-)Buon fine settimana.

Donne al cotto ha detto...

io ho l'incontro al corso pre-parto sui vaccini... ovviamente loro saranno lì per convincerci a farli! vedremo cosa ci diranno...
Io pensavo sbadatamente di ritardarli... soprattutto perchè la moglie del mio collega (che mi ha passato tanti vestitini, che ha partorito un anno fa nel mio stesso ospedale...) ha detto che la bimba di una ragazza che ha conosciuto al corso e che ha partorito quindi nello stesso periodo ha avuto ripercussioni :-( fin che lo senti dire da distante non ci credi effettivamente... poi sai quando son così vicini ci resti.
Questa tata ha un anno e adesso che cammina trascina la gambetta del vaccino da quando gliel'hanno fatto. Non voglio vedere il mio tato così! Hanno detto che col tempo dovrebbe tornare a camminare normale O____O E' anche vero che qui in Veneto ci si "cucca" l'esavalente... direttamente 6 vaccini in un colpo solo o stai senza. Che normativa del cavolo... poi cambia di regione in regione... insomma... un bel dilemma sai

Brioscina ha detto...

Infatti finchè sono cose per sentito dire uno non si preoccupa. Ma la mia amica carissima (moglie del nostro testimone) lavora direttamente con due bambini il cui autismo è stato RICONOSCIUTO DALLO STATO che è stato causato dai vaccini. Tant'è vero che hanno anche preso diversi soldi come rimborso. Ma sai che ci fai con i soldi poi? A me lei consiglia di farli almeno uno per uno, ci spendi di più ma è più sicuro che la botta tutta insieme.

Donne al cotto ha detto...

mi informerò ma qui da noi credo non si possa :( cioè la soluzione per farli così è ordinarli dall'estero e trovare un pediatra che te li fa lui a responsablità sua... si figurati!!!
Vedremo cosa mi dicono all'ulss all'incontro informativo... arriverò carica ;-DDD